Al Passo dei Monaci con i Camosci

Abbiamo vissuto un’esperienza fantastica. Stavamo facendo un tour personalizzato per raggiungere la cima di Monte Meta, ma ad un certo punto ci siamo imbattuti in un gruppo di camosci. Erano proprio lì, in mezzo al nostro sentiero vicino al Passo dei Monaci. Per non disturbare questi bellissimi animali, abbiamo deciso di fermarci e ammirarli mentre si nutrivano sui pascoli di alta quota o correvano sui ripidi pendii. È stato davvero emozionante vedere i camosci da così vicino senza disturbarli.

Template Blog

Abbiamo avuto il privilegio di accompagnare un altro gruppo fantastico in una delle nostre escursioni più amate. Questo percorso ad anello attraversa i bellissimi ambienti carsici, tipici dell’Appennino Centrale. Con la sua straordinaria natura e il ricco patrimonio culturale, esplorare questo incredibile luogo è stata un’esperienza indimenticabile che ha fatto rivivere la storia e le tradizioni di questa regione.

Template Articolo

Monte Meta Terra di confine e di camosci DURATA 08.00 – 15.30 Lunghezza 12 km Luogo Alfedena (AQ) Dislivello 830 mt Difficoltà (EE) Escursionisti Esperti Gruppo Max 10 persone Panorami unici nel regno del Camoscio Monte Meta è una delle cime più alte del Parco Nazionale al confine fra Abruzzo, Lazio e Molise (2242 mt).…

Un weekend dall’alba al tramonto

Questo tour privato è stato un’avventura speciale, circondati dalla bellezza della natura. Dalla prima luce dell’alba fino al tramonto del sole, siamo stati completamente immersi in panorami mozzafiato, ed abbiamo incontrato maestosi cervi ed eleganti cervi lungo il cammino. Tuttavia, il momento più magico è stato quando abbiamo sentito l’ululato di un lupo, molto vicino a noi, mentre camminavamo nel bosco nel buio della notte. È sembrato di vivere in una favola.

Il Borgo di Barrea, fuori e dentro le mura

Vieni a scoprire la bellezza del centro storico di Barrea. Attraverso i due principali ingressi – la “Porta di “Sopra e la “Porta di “Sotto – entrerai in un labirinto di vicoli, piazzette, e scorci panoramici. Faremo visita all’antico castello con le due torri che domina la valle e all’Antiquarium, che custodisce i reperti della civiltà Safina risalenti al VII sec. a.c.. Questo è un luogo dove storia, cultura e natura si fondono rendendo Barrea una destinazione unica.

La Riserva Integrale della Camosciara

L’anfiteatro della Camosciara è pieno di preziosi tesori naturali: meravigliose foreste antiche, panorami mozzafiato, corsi d’acqua cristallina e cascate spettacolari. È inoltre la prima area di Riserva Integrale dalla quale è nato il Parco Nazionale d’Abruzzo nel 1923, un luogo storico e di grande importanza per la conservazione della natura in particolare del Camoscio Appenninico. La magia di questo luogo ti catturerà e ti emozionerà.

Monte Meta, Terra di Confine e di Camosci

Monte Meta è una delle cime più alte del Parco Nazionale al confine fra Abruzzo, Lazio e Molise (2242 mt). È un posto ideale per chi ama la natura e la tranquillità. Qui vivono numerosi camosci appenninici che amano passeggiare sulle ripide pareti rocciose. Dopo aver percorso sentieri immersi nella foresta, si può godere di ampi panorami che conducono al Passo dei Monaci e poi sulla vetta, dove la scena che si presenta agli occhi è spettacolare, senza confini.

I racconti della faggeta, come sentirsi dentro una fiaba

Se stai cercando una semplice passeggiata che ti immerga nella natura unisciti a noi. Andremo nel cuore di una vasta faggeta, dove scoprirai i segreti dei suoi abitanti unici e sentirai la magia della sua atmosfera. Ascolta i semplici e affidabili ritmi della natura che riempiono l’aria intorno a te e goditi tutte le meraviglie che questo ambiente sereno e pacifico ha da offrire. Scopri sentieri tra alberi altissimi e ampi spazi aperti, il tutto circondato dal silenzio pacifico che caratterizza questo luogo eccezionale.